I personaggi di Game of Thrones diventano francobolli

Game of thrones

L’inverno non è arrivato (ancora) e non arriverà per molto tempo. L’appuntamento con l’attesissima ottava e ultima stagione della serie tv firmata Hbo Game of Thrones uscirà nel 2019.

La stagione

Dovremo attendere ancora molto per seguire le vicende di Stark, Targaryen, Lannister e di tutte le altre casate in corsa per l’ambitissimo Trono di Spade. L’anno prescelto era tutt’altro che un mistero per i fan. Ad annunciare con un comunicato la messa in onda dei sei episodi conclusivi della saga, è stata la stessa Hbo confermando la notizia. Ancora nessuna info inerente la data precisa ma per il momento possiamo già gioire di questo primo assaggio. Le riprese sono iniziate lo scorso ottobre e si protrarranno fino alla metà di quest’anno e a occuparsi della regia sono David Benioff e D.B. Weiss, David Nutter e Miguel Sapochnik, creatori della serie.

In tutti questi mesi i fan non sono stati con le mani in mano. Dopo l’ultimo episodio ricco di colpi di scena, le supposizioni non sono di certo mancate. Sicuramente ne nasceranno di nuove e sempre più mirabolanti. Quel che è certo è che le aspettative sono alte e che tutti sperano in una risoluzione altrettanto grandiosa: la saga infatti, da sempre si è contraddistinta per l’esser particolarmente articolata, sia in fatto di personaggi – e nomi! – sia nelle descrizioni dei regni e delle usanze dei protagonisti.

I francobolli

Nel mentre, la Gran Bretagna ha deciso di rendere omaggio alla serie tv con la messa in commercio di alcuni francobolli ispirati alla serie. Dal 23 gennaio sarà possibile acquistare il volto del personaggio preferito e apporlo sulle lettere. Il perché di questa decisione è molto semplice: sottolineare il contributo dell’Inghilterra all’interno della serie tv, non solo in termini di attori – tutti inglesi – ma anche di paesaggi e ambientazioni.

I 10 personaggi emessi sono quelli a cui tutti siamo affezionati e avranno un valore di 656 pence. in più ci saranno 5 francobolli raffiguranti il Trono di spade, il Re della notte,  i suoi “soldati”, i metalupi, i draghi e i giganti.