Netflix ci fa un regalo di Natale: Fantaghirò

fantaghiro

Tra i consueti cinepanettoni e i film a stelle e strisce, Netflix è colui che ci ha fatto il regalo di Natale più gradito: la serie tv Fantaghirò!

Gli anni 90 sono cool come non mai. Dalle Nike Silver ai pantaloni della tuta con le tre righe bianche, passando per gli iPod e i codini da Spice Girl, tutto sembra urlare amarcord. Non è strano dunque che questa tendenza moda si ripercuota anche sui gusti televisivi e cinematografici, specialmente nel periodo natalizio. Tra i consueti cinepanettoni e i film a stelle e strisce pieni di renne, babbi Natale e morali Disneyane, il gigante dello streaming Netflix è colui che – senza ombra di dubbio – ci ha fatto il regalo di Natale più gradito e inaspettato. Come tornare ragazzini in un lampo? Con la serie tv Fantaghirò!

Ogni Natale erano tantissime le famiglie che oltre a scartare i regali sotto l’albero, si riunivano per vederne gli episodi. Netflix ha deciso quindi di puntare proprio sull’effetto nostalgia, riproponendo la serie al completo. Per cinque stagioni Alessandra Martinez e Kim Rossi Stuart – dirette da Lamberto Bava – ci faranno compagnia per quelle che saranno le ore più dense di feelings degli ultimi tempi. Per il amanti del fantasy e non solo, si prospetta un tuffo in quel medioevo immaginario che tanto ci aveva appassionato con le sue streghe, oggetti parlanti, grotte, duelli, guerre  e principesse ribelli.

Fanta-Ghirò

La storia è basata su Fanta-Ghirò, persona bella scritta da Italo Calvino. Per la prima volta venne mandata in onda sulle emittenti italiane nel 1991 e da quel momento, visto l’enorme successo, è continuamente stata riproposta nei periodi natalizi diventando una sorta di tradizione tutta italiana.

Babbo Netflix ha quindi deciso di metterla sotto l’albero a tutti i suoi fedeli abbonati, facendoci tornare giovani, sognatori e ribelli.

La Pietra Parlante conferma: #Fantaghirò è disponibile su Netflix.

Un post condiviso da Netflix Italia (@netflixit) in data: