Quanto guadagna Kylie Jenner da Instagram?

kylie jenner

A soli vent'anni Kylie Jenner sarà anche la più piccola delle sorelle Kardashian, ma in fatto di numeri non scherza proprio

Mica spicci e spiccioli: 108 milioni di follower su Instagram non sono certo una passeggiata. Per non parlare delle foto giuste da pubblicare per mantenere la media da record di 3 milioni di like. I 50mila commenti per post, dove li mettiamo? Per tutti quelli che “fare l’influencer non è un vero lavoro”, questa è l’ennesima prova che sì, lo è. A tutti gli effetti e a tutto tondo. Il caro vecchio detto sull’andare a lavorare in miniera certo, non sarà forse paragonabile ma, a ogni lavoro, il suo tipo di fatica e impegno. Non sarà così oneroso per il cugino Tonino, forse, ma per Kylie Jenner lo è. Eccome!

La piccola di casa Kardashian – da poco diventata mamma di Stormi, nata dall’amore tra lei e il rapper Travis Scott – ha un profilo e una vita da capogiro. Una regina social a tutti gli effetti!

A vent’anni suonati riesce a catalizzare sulla sua persona l’attenzione di tutto il mondo, raccontando sul social network Instagram la sua vita dorata tra le colline californiane. Profilo che cresce giorno dopo giorno e secondo D’Marie Analytics – società di analisi social – le farebbe fruttare non pochi cash: circa un milione di dollari, tra #ad e #sponsored, si parla quindi di foto a sei zeri.

Non solo cura maniacale degli scatti, set fotografici, selfie, eventi e spaccati di vita, la chiave del successo social di Kylie è anche lo spiccato senso imprenditoriale, che le permette di creare contenuti sponsorizzati sempre impeccabili e accattivanti, e la partecipazione della ragazza a commenti e reactions dei fan.

Oltre agli accordi con le grandi aziende, molto spesso in vece di testimonial, è brand ambassador della sua linea di prodotti cosmeticiKyliecosmetic.com, una delle sue principali fonti di introiti. Ogni autopromozione può contare poi su uno spazio autogestito da circa 1 milione di dollari. Mica male per una millennial!