Best of Golden Globe 2018: i migliori look

Il tappero rosso dei Golden Globe 2018 si tinge di chicchissimo nero. Hollywood impone un dress code total black contro le molestie alle donne

Total black per il red carpet di questi Golden Globe 2018 tenutisi a Los Angeles. Il motivo di questa imposizione? Partecipare in maniera silente – ma evidente – al movimento Time’s Up, nato in seguito dallo scandalo Weinstein, contro le molestie sui luoghi di lavoro.

La premiazione dei protagonisti di cinema e tv, anticamera di quella che sarà la 75esima edizione degli Oscar, è stata all’insegna del rispetto. Le celebrities tutte in nero quindi hanno dovuto giocare con paillettes, piume, silhouette, ricami e tessuti. Nessuna nuance fiabesca.

Il total black può valorizzare e conferire eleganza ma, come ben sappiamo, è facile scadere nel kitsch, nel banale o nell’effetto funereo da far invidia anche a Morticia. Stylist e star quindi si sono dovute rimboccare le maniche e mettere da parte i vestiti scelti precedentemente per adempiere a questa seria e condivisibile richiesta. Donne per le donne dunque.

Nella gallery, ecco alcuni dei look più incredibili della serata!

Nicole Kidman in Givenchy

Alicia Vikander in Louis Vuitton

Kate Hudson in Valentino Couture

Dakota Johnson in Gucci

Angelina Jolie in Atelier Versace

Meryl Streep in Vera Wang e Ai-jen Poo, attivista

Diane Kruger in Prada

Kendall Jenner in Giambattista Valli Couture

Jessica Chastain in Armani Privé

Millie Bobby Brown in Calvin Klein by Appointment

Alison Brie in Vassilis Zoulias

Laura Marano in Rita Vinieris

Rachel Brosnahan in Vionnet