Vuoi labbra alla Kim Kardashian? Prendi appunti, ecco tutti i segreti!

kim kardashian labbra

Dalla matita ton sur ton fino alla maschera rimpolpante all'acido: ecco svelati i segreti per avere delle labbra voluminose alla Kim Kardashian

La labbra, da che mondo è mondo, sono sempre state considerate una parte del corpo estremamente sexy. Spesso e volentieri è il punto focale e fonte di successo dei look scelti dalle celebrities. Qualche esempio?

Kim Kardashian ha fatto delle sue labbra carnose – e soprattutto voluminose – un segno distintivo. Su Instagram la star di Keeping up with the Kardashians (Al passo con i Kardashian) non fa mistero, per la gioia delle fan, delle tips per ottenere le sue bellissime plump lips. Anche Emily Ratajkowski dopo il lato B – perennemente presente negli scatti social – è ricordata per le bellissima labbra ad cuore sempre illuminate da un lipgloss nude. La nostra Levante – giudice di XFactor – durante la seconda puntata dei bootcamp aveva  incantato tutti con delle delineatissime labbra vermiglie.

Per avere labbra sexy e voluminose – se la natura non viene incontro – ci sono alcuni trucchi da seguire (filler a parte!). Dal come truccarle al come “curarle”, ecco qualche suggerimento beauty!

HOW TO: DELINEARE

HOW TO: DELINEARE

Rossetto e matita: delineate le labbra con una matita dello stesso colore, stendete il rossetto e in seguito utilizzate di nuovo la matita per espanderne i contorni.

Gloss: illumina e dà un effetto pieno e carnoso

I toni: i neutri, fondendosi con l’incarnato, danno maggiormente l’effetto ottico desiderato. Attenzioni a non estendere i contorni in modo esagerato. I colori scuri se non ben delineati, tendono invece a rimpiccioliscono le labbra.

HOW TO: SCEGLIERE

HOW TO: SCEGLIERE

Rossetto e matita: scegliete la tinta del rossetto – e la conseguente matita – in base all’occasione, alla personalità e al vostro umore del momento. Per quanto riguarda la matita da abbinare puoi optare per un ton sur ton o per contrasto.

Nel primo caso, il contorno si sfuma con la pelle senza creare uno stacco eccessivo. Nel secondo invece, andando al di fuori del contorno delle proprie labbra, si ha la possibilità di definire il volume e forma che più si preferisce.

E per ottenere un effetto 3D? Rossetto mat più rossetto classico (da stendere rigorosamente solo al centro delle labbra!).

Contouring: anche sulla bocca, come sul viso, è possibile ricreare un piccolo contouring, evidenziando la zona d’ombra sottostante al labbro inferiore e l’arco di cupido con un illuminante. Ultimo step, il correttore da utilizzare tutto intorno alle labbra per eliminare possibili difetti dovuti alla stesura del rossetto.

HOW TO: BEAUTY LIPS ROUTINE

Lips-care: sia in estate che in inverno, bisogna sempre mantenerle idratate giorno e notte. L’ideale è un balsamo in grado non solo di curare ma anche di donare volume e lucentezza, migliorare anche la stesura del rossetto.

Lips Bath: utilizza maschere in biocellulosa, meglio se a base di sangue di drago, una resina di colore rosso con proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e rigeneranti. Dulcis in fundo… Contengono acido ialuronico con azione rimpolpante e idratante!

Magia!